Teatro Bontempelli

Il piccolo ed elegante teatro Bontempelli di Citerna, è ubicato sulla parte alta dell’antico nucleo cittadino, risale ai primi del Settecento e nasce come sala privata per gli spettacoli di casa dei nobili Vitelli, ed è annesso alla loro casa di campagna. Teatro Bontempelli
In origine erano presenti tredici palchi in legno, all’inizio dell’Ottocento, con il passaggio di proprietà al Comune, la struttura viene modificata per lasciare spazio ad una galleria sorretta da otto colonne in muratura. In seguito ai numerosi danni causati dal terremoto del 1917 il teatro subisce varie ristrutturazioni e viene così realizzata una nuova balconata in stile prettamente liberty.
Oggi il teatro ha una capienza di 90 posti distribuiti tra la platea e la balconata. Ha un palco di 6m di larghezza, 4,5m di profondità. È provvisto di quinte e fondali neri e sipario con apertura manuale.
Di proprietà comunale il teatro Bontempelli è gestito dall’Associazione Pro Loco di Citerna.
Ogni anno ospita “Il Torrione” rassegna nazionale di teatro dialettale e varie rappresentazioni sponsorizzate dalle associazioni locali e dal comune di Citerna.