Le bellezze del nostro paese.

(Clicca sulle immagini per aprire la pagina)

Chiesa del Monastero di S.Elisabetta

Risalente al 1540 circa.

Casa Prosperi

Camino degli innamorati

La Madonna di Citerna di Donatello

È l’unica opera di Donatello presente in Umbria ed è un esempio di altissimo livello della sapiente maestria scultorea dell’artista, considerato insieme a Brunelleschi e Masaccio, il padre del Rinascimento italiano.

La crocifissione del Pomarancio

L’opera più significativa della chiesa di san Michele Arcangelo.

Teatro Bontempelli

Il piccolo ed elegante teatro Bontempelli di Citerna risalente ai primi del settecento.

La deposizione del Pomarancio

Questa tavola, che appartiene al primo soggiorno tifernate del Pomarancio, riprende molti particolari dalla Deposizione di Daniele da Volterra nella chiesa di Trinità dei Monti in Roma (1542ca).

Chiesa di San Francesco

La chiesa di San Francesco di Citerna è ubicata lungo Corso Garibaldi, fu edificata, insieme all’annesso convento francescano di Santa Elisabetta (ora sede del Comune di Citerna)

Chiesa di s.Michele Arcangelo già del SS. Sacramento

L’antica Pieve di San Michele Arcangelo, distrutta da un terremoto nel 1917, era fin dal XII secolo fonte battesimale e si trovava nei pressi della rocca. La costruzione attuale, situata poco distante da dove si trovava la precedente, è l’antica Chiesa del Santissimo Sacramento, realizzata nel XVII secolo

Madonna con Bambino

(sec. XVI-XVII)

Opera di Giovanni della Robbia

Municipio

Antico Convento con chiostro, sale sotterranee cisterne.

Piazza Scipione Scipioni

La più famosa terrazza sull’Alta valle del Tevere.